Diritto di Recesso
Inviato da Futek Staff il 26 June 2009 02:35 PM
DIRITTO DI RIPENSAMENTO / RECESSO

DA NON CONFONDERE CON LE CONDIZIONI DI ASSISTENZA,
il diritto di recesso tutela l'acquirente a distanza offrendo l'opportunità di ripensamento sull'acquisto, ma l'oggetto deve tornare al venditore nelle identiche condizioni di invio senza utilizzo o usura di alcun tipo, sia sull'oggetto che sulla confezione interna ed esterna.

In caso di prodotti che presentano difetti si applica la garanzia e non il recesso, trovate tutte le indicazioni qui:
http://www.futek.it/reso_merce_garanzia.aspx

  • L'acquirente privato (ad esclusione quindi dei titolari di partita iva) che dovesse riscontrare in un oggetto nuovo acquistato un differente funzionamento non preventivamente annunciato, o che trovasse l'oggetto diverso dalla sua descrizione (come le dimensioni o il colore) o che non fosse soddisfatto del suo acquisto potrà esercitare il suo diritto di recesso entro e non oltre i 10 giorni dalla ricezione dell'oggetto, inviando una comunicazione a mezzo raccomandata A.R. all'indirizzo:

    Futek srl
    Ufficio recessi
    Largo Ludovico Quaroni, 17
    00163 Roma


    anticipando la stessa comunicazione all'indirizzo email amministrazione@futek.it
  • E' possibile inviare una PEC (Posta Elettronica Certificata) al posto della raccomandata. L'indirizzo PEC di Futek è: futek@legalmail.it (utlizzare SOLO se avete anche voi un indirizzo di posta elettronica certificata, se inviate mail da un indirizzo normale la mail non sarà ricevuta)
  • Presso lo stesso indirizzo l'acquirente dovrà inviare il pacco, a proprie spese, solo dopo aver ricevuto nostra conferma alla spedizione con relativo numero di RMA (numero di autorizzazione).
  • L'invio del pacco senza nostra autorizzazione ne provoca il rifiuto ed il pacco sarà reso al mittente, a sue spese. La richiesta di recesso è necessaria anche per annullare ordini che non sono stati ancora spediti ma il relativo pagamento è stato registrato sui conti della Società.
  • L'acquirente dovrà sostenere i costi per la rispedizione dell'oggetto, ed avrà diritto al rimborso di quanto pagato ad eccezione dei costi di trasporto verso il Cliente (ritenute SPESE ACCESSORIE).
  • Gli oggetti devono tornarci nelle IDENTICHE condizioni di invio senza danni, usura o alterazioni di alcun genere. IN PARTICOLARE GLI OGGETTI INFORMATICI ED ELETTRONICI NON DOVRANNO RISULTARE UTILIZZATI o INIZIALIZZATI. Il prodotto dovrà risultare assolutamente privo di qualsiasi danno e quindi rivendibile senza alcun problema, senza segni, scritte, danni anche alla scatola esterna o alle parti interne alla confezione.
  • In caso di software (anche se facente parte di oggetti hardware ma sigillati all'origine o con codice d'attivazione) , prodotti intimi, oggettistica personale, oggetti particolari con sigilli di garanzia , non e' possibile richiedere il recesso ma sara' sempre possibile richiedere la riparazione o comunque esercitare i diritti relativi all'assistenza.
  • Per quanto riguarda il diritto di recesso applicabile a prodotti di telefonia mobile, esso potrà essere esercitato soltanto nel caso in cui l'uso dell'apparecchio in trasmissione o in ricezione non superi i 15 minuti complessivi ("timer vita"). tale requisito rappresenta il limite entro cui può tollerarsi un utilizzo finalizzato alla verifica del prodotto.
  • Notebook o Pc possono essere resi solo se non ancora inizializzati o attivati.
  • Il rimborso avverrà entro 30 giorni lavorativi dall'arrivo dell'oggetto presso la nostra sede.
  • Sono esclusi da queste garanzie e dal diritto di recesso i Clienti che acquistano i beni per scopi professionali, i rivenditori o comunque soggetti diversi dal Consumatore Finale.
  • Gli acquisti ritirati direttamente presso il punto di Roma non possono godere del diritto di recesso, in quanto questo diritto è riservato esclusivamente per gli acquisti finalizzati a distanza.
  • Per ogni necessita' potete consultare il testo di legge a questo indirizzo:www.parlamento.it

 

(c) Futek srl - ogni utilizzo, copia anche parziale, plagio o contraffazione dei testi presenti sui nostri siti provoca azione legale con richiesta di oscuramento del sito che utilizza illecitamente nostri contenuti.
Chi si rende colpevole di plagio o contraffazione intercorre in sanzioni civili e penali a difesa della paternità (art. 168 e segg. LDA). Per la legge, il plagio non è ipotesi autonoma di reato, ma viene considerato come aggravante del reato di contraffazione.
(224 voti)
Questo articolo è stato utile
Questo articolo non è stato utile

Help Desk Software by Kayako Fusion